Entro la settimana i primi 4 posti letto Covid a Campo di Marte

Primo step dei 72 spazi per contagiati alla Cittadella della salute

Procedono a pieno ritmo i lavori nella cittadella della salute Campo di Marte per l’apertura, già entro la fine di questa settimana, dei primi 4 posti letto Covid di area critica all’interno del padiglione O dell’ex ospedale (quello in cui era collocato proprio il reparto di malattie infettive prima del trasferimento nel nuovo ospedale San Luca) per arrivare poi gradatamente, nei giorni successivi, ad un primo step di 18 posti letto.

I lavori sono già terminati e stanno arrivando le attrezzature.

L’azienda dispone già di 15 ventilatori per le postazioni di terapia intensiva.

Al Campo di Marte, verranno poi ricavati complessivamente 72 posti letto Covid di area critica (intensiva e sub intensiva) come polmone per l’ospedale San Luca e per l’intera rete ospedaliera dell’Azienda Usl Toscana nord ovest. In particolare saranno una ventina i letti disponibili nell’edificio O e tutti gli altri nel padiglione C sempre della Cittadella della Salute.

Si sta inoltre lavorando all’ex ospedale di Massa per la realizzazione di ulteriori posti letto Covid.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.