Quantcast

Emergenza, i tassisti lucchesi a disposizione per consegne a domicilio

Ad annunciare la disponibilità, a prezzo scontato, il presidente del Consorzio Stefano Capperoni

I tassisti lucchesi si mettono a disposizione della cittadinanza per un servizio scontato di consegna a domicilio di beni essenziali, alimenti e medicine. Ad annunciarlo è lo stesso Stefano Capperoni, presidente del consorzio tassisti lucchesi, soggetto che gestisce il servizio radiotaxi nel Comune di Lucca al quale aderiscono la quasi totalità dei tassisti.

“In considerazione del quadro di emergenza che si è delineato a seguito della diffusione della pandemia da Covid-19 – spiega Capperoni – situazione che non sarà, presumibilmente, di celere risoluzione, abbiamo deciso di effettuare la consegna a domicilio da effettuarsi su richiesta da parte di persone singole o categorie economiche che vorranno usufruire di questo servizio”.

I tassisti effettueranno anche uno sconto pari al 10 per cento sul costo delle corse (come da tassametro) applicato sulle tariffe vigenti nel Comune di Lucca.

Per accedere al servizio è sufficiente telefonare al numero radiotaxi 0583.1745.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.