Emergenza virus, il vescovo prega nella cappella del Volto Santo

Il monsignore farà una benedizione nella quale saranno ricordati i malati, i defunti, le famiglie e anche tutti i lavoratori

Il vescovo di Lucca Paolo Giulietti, domani (3 aprile) alle 11,15, si recherà alla cappella del Volto Santo, all’interno della cattedrale, dove sosterà in preghiera.

“In questo tempo di afflizione – si legge in una nota dell’Arcidiocesi – la chiesa di Lucca, guidata dal suo Arcivescovo, si fa dunque spiritualmente pellegrina davanti la venerata effige del Signore della chiesa e della città, per implorare sostegno e forza, e la liberazione dal dilagare dei mali portati dall’epidemia in corso”.

Si tratta di una speciale supplica al Volto Santo, come spiega la Chiesa, durante la quale verrà fatta anche una preghiera di benedizione composta per questi particolari e difficili giorni, dove saranno ricordati i malati e le loro famiglie, i medici, gli infermieri, i governanti, gli amministratori, i ricercatori, gli addetti dei supermercati, gli addetti alle pulizie, le badanti, i trasportatori, le forze dell’ordine, i volontari, i sacerdoti, i religiosi e le religiose “e tanti altri che hanno compreso che nessuno si salva da solo. Un’intenzione particolare verrà espressa, infine, per tutti i defunti.

La supplica al Volto Santo, che ovviamente sarà a porte chiuse in ottemperanza alle vigenti norme per il contenimento del contagio, potrà essere seguita in diretta a partire dalle 11,15 attraverso l’emittente NoiTv: canale 10 del digitale terrestre e in streaming anche sulla pagina Fb ‘Arcidiocesi di Lucca’.

Su www.diocesilucca.it/supplicavoltosanto sarà disponibile il librettino per meglio seguire la preghiera.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.