Quantcast

Un lettore: “Tanti al parco fluviale ma senza mascherine”

Un cittadino: "In diversi non rispettano le misure di sicurezza contro il coronavirus"

E’ iniziata la fase 2 del coronavirus e i parchi cittadini sono riaperti. Sul fiume si è riversata tanta gente, complici anche le belle giornate. Ma in tanti – segnalano alcuni cittadini – erano senza mascherine e non mantenevano in tutti i casi le distanze di sicurezza.

Lo segnala un lettore che chiede un maggiore rispetto delle misure e più controlli da parte delle forze dell’ordine: “Solitamente ogni giorno mi reco presso il parco fluviale per la consueta passeggiata pomeridiana. In questi giorni, purtroppo, mi sto sempre più rendendo conto che molte persone non indossano la mascherina e non tengono conto delle disposizione governative per debellare il covid 19. Anche oggi pomeriggio sono stato a fare la mia passeggiata e la situazione era altamente pericolosa”.

“Io cerco per quel che posso di dire alle persone che incontro di indossare la mascherina – spiega – ma spesso ricevo la classica ‘spalletta’ oppure nei peggiori dei casi vengo anche offeso. In questi giorni ho chiamato diverse volte le forze dell’ordine e devo dire che alcune volte ho avuto la fortuna di incrociare la pattuglia dei vigili a fermare le persone, spero che poi seguano anche i verbali perché purtroppo la voce serve a poco”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.