Comune di Lucca, riaprono progressivamente gli uffici

Tutti i servizi accessibili per via telefonica elettronica o su appuntamento

Fase 2, il Comune di Lucca  si è attivato per elaborare un progetto di progressiva riapertura al pubblico degli uffici nel rispetto delle norme di sicurezza a garanzia della salute dei lavoratori e degli utenti. Con la delibera approvata questo pomeriggio (1° giugno) nella giunta comunale, l’amministrazione ha individuato i criteri generali che caratterizzeranno questa fase intermedia che introdurrà alcune rilevanti novità.

Aumenterà la percentuale dei dipendenti in presenza negli uffici soprattutto in quelli tradizionalmente aperti al pubblico. Sarà ridefinita una nuova organizzazione degli orari di lavoro per ottenere una minor compresenza degli stessi negli uffici. Sarà valutata l’utilizzazione di nuovi spazi più ampi e di fasce più estese per l’apertura al pubblico, sempre nell’ottica di evitare la presenza di troppe persone negli spazi chiusi.

Già da questa settimana aumenterà quindi la presenza di dipendenti negli uffici, i dirigenti comunali sono chiamati a elaborare velocemente le proposte operative per i singoli servizi mentre l’amministrazione ha già in programma gli incontri sindacali necessari alle nuove modalità della riorganizzazione lavorativa.

L’amministrazione ricorda che tutti i servizi comunali sono accessibili via web, per telefono, email e Skype e su appuntamento. È possibile avere informazioni più dettagliate tramite il centralino VoceComune 0583 4422 o sul sito web istituzionale dell’ente (clicca qui). La biblioteca civica Agorà ha inoltre riattivato il servizio di prestito al pubblico già dallo scorso 25 maggio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.