Minniti (Lega): “Cinquantesimo dalla scomparsa, Lucca dimentica Ungaretti”

Il consigliere comunale attacca sindaco e assessore: "Forse dovrebbbero fare qualche riflessione"

Il consigliere comunale della Lega, Giovanni Minniti attacca il Comune: “Nessuna celebrazione a Lucca per i 50 anni dalla scomparsa di Giuseppe Ungaretti”. Per supplire a quella che ritiene una grave mancanza, Minniti scrive il suo ricordo del poeta:

“‘A casa mia, in Egitto, dopo cena, recitato il Rosario, mia madre ci parlava di questi posti. La mia infanzia ne fu tutta meravigliata…….ora lo sento scorrere caldo nelle mie vene, il sangue dei miei morti’. Sono versi della poesia Lucca contenuta nella silloge Porto Sepolto scritta da Giuseppe Ungaretti, dai quali traspare il legame indissolubile del poeta soldato con la città dei suoi genitori così come emerge dall’ampio uso degli aggettivi possessivi, dalla meraviglia sulla base dei racconti della madre e dal riferimento ai suoi avi. Il 1 giugno ricorreva il 50esimo anniversario della scomparsa del poeta nato ad Alessandria d’Egitto e spiace constatare che la città dal “traffico timorato e fanatico” non lo abbia adeguatamente ricordato”.

“Ungaretti, infatti, era un lucchese nel mondo – ricorda Minniti – uno dei tanti nostri concittadini che con la loro intelligenza e la loro operosità danno lustro a Lucca. Ha vissuto in Egitto, Francia, Brasile ma era un lucchese a tutti gli effetti. Non ha vinto il premio Nobel ma poco importa essendo unanimemente considerato tra i più grandi poeti italiani e del mondo. Della cultura a Lucca non rimane, forse, che qualche brandello di muro. Sindaco e assessore alla cultura dovrebbero fare qualche riflessione“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.