Comitato residenti di Corso Garibaldi, plauso al progetto del Comune per l’ex Lorenzini

I cittadini: "L'area ora in degrado sia restituita alla cittadinanza"

Ex caserma Lorenzini, il comitato dei residenti di Corso Garibaldi interviene dopo il consiglio comunale dello scorso martedì.

I residenti hanno chiesto in quella sede che l’area, attualmente in stato di degrado, sia restituita alla cittadinanza prevedendo un progetto di largo respiro che includa: sistemazione a verde pubblico di rispetto lungo i lati abitati; valorizzazione dell’area archeologica presente; destinazione ad uso pubblico degli edifici disponibili; posteggi in numero limitato per la sosta dei residenti e dei mezzi di carabinieri e protezione civile , come già in uso da tempo; nessuna installazione in loco di antenne telefoniche a servizio dei grandi eventi.

“Esprimiamo apprezzamento e interesse – affermano per il comitato Barbara Rigamonti, Luciano Luciani e Laura Di Simo – per i progetti illustrati dall’amministrazione, che, dopo la conclusione della bonifica degli idrocarburi presenti nell’area. prevederà un edificio scolastico, la sistemazione a verde di una parte del terreno, un certo numero di stalli gialli per residenti utili a sopperire a quelli mancanti nelle piazze più vicine a nord della caserma”.

“A tutt’oggi – conclude la nota – anche alla luce del dibattito cittadino appena iniziato sulla concessione a privati della manifattura tabacchi e dei parcheggi esterni di Cittadella e del Pallone, riteniamo che il piano operativo urbanistico debba trattare la destinazione d’uso della caserma Lorenzini in modo unitario rispetto ai progetti proposti sulla manifattura”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.