Movida, i giovani non temono più il coronavirus: folla in centro e niente mascherine foto

Immagini di un fine settimana qualunque senza il rispetto delle norme anti contagio

Il distanziamento sociale e il lockdown? Sembrano condizioni di un’altra era a giudicare dalla folla di giovani (tantissimi senza mascherina) che ieri sera (27 giugno) hanno riempito piazze e strade della movida cittadina.

Nonostante i controlli che le forze dell’ordine anche ieri sera hanno messo in campo, sembra che la maggior parte della popolazione giovanile abbia del tutto voltato pagina. Nei luoghi del divertimento cittadino anche ieri sera c’era una vera e propria ressa, in violazione di gran parte delle prescrizioni anti-contagio.

Gruppi di amici a conversare e sorseggiare drink senza la distanza minima di un metro e soprattutto senza i dispositivi di protezione individuale, come prescritto da un’ordinanza regionale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.