Quantcast

Vertenza Cup, il sindaco Tambellini esprime solidarietà ai lavoratori

Il primo cittadino: "A disposizione per portare il contributo del Comune al tavolo di Provincia e prefettura"

Vertenza Cup, solidarietà ai lavoratori dal sindaco Alessandro Tambellini: “Sto seguendo da alcuni giorni – dice – attraverso i consiglieri delegati a sanità e lavoro Cristina Petretti e Roberto Guidotti, la situazione del Cup della nostra Asl dove 50 lavoratori sono in sciopero per protestare contro le modalità del passaggio di consegne al consorzio Cns tramite appalto regionale. Ho avuto modo di parlare ieri di questa situazione con il prefetto”.

“Leggo con piacere – spiega il sindaco – che, come ho personalmente sollecitato, la Provincia si è attivata, insieme con la prefettura, per la costituzione di un tavolo di lavoro con i rappresentanti degli enti locali, delle organizzazioni sindacali e della dirigenza Asl: sono a disposizione per offrire il contributo del Comune di Lucca. Esprimo vicinanza ai lavoratori che sono costretti a subire sopra le loro teste i cambiamenti di appalto che condizionano notevolmente i contratti lavorativi e non tengono conto dell’esperienza maturata in un settore delicato e fondamentale per l’accoglienza e l’orientamento dei cittadini“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.