Osservatorio nazionale sul diritto di famiglia a Lucca a maggio 2021

Individuate le nuove date dopo il rinvio a causa del lockdown

Il comitato esecutivo dell’osservatorio nazionale sul diritto di famiglia (Ondif), in accordo con il direttivo della sede lucchese dell’associazione, ha deciso di modificare la data del forum nazionale la cui organizzazione nello scorso febbraio era stata affidata dal coordinamento nazionale proprio alla sezione della nostra città.

Il prestigioso congresso nazionale dell’associazione, che vede confrontarsi in un fine settimana i i più importanti avvocati, magistrati e professori nazionali ed europei sui temi di maggiore attualità del diritto di famiglia, era originariamente in programma per il mese di settembre prossimo; a causa della delicata situazione sanitaria tuttavia i vertici nazionali e locali hanno ritenuto preferibile in via prudenziale differire l’evento al mese di maggio del 2021.

Grazie alla collaborazione e alla disponibilità del Comune di Lucca e della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, a cui va il sentito ringraziamento dell’osservatorio, è stato possibile individuare le date del 21 e del 22 maggio 2021, confermando le sedi del complesso congressuale di San Francesco e di Villa Bottini.

La sezione lucchese Ondif è già all’opera per l’organizzazione dell’evento e per offrire ai colleghi avvocati che giungeranno da tutta Italia un evento che renda merito alla bellezza della nostra città.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.