I bagni pubblici in via della Pescheria riapriranno giovedì

Nel periodo estivo sarà possibile usufruire del servizio dalle 10 alle 19 e fino alle 22 nei giorni festivi

I bagni pubblici di via Pescheria riapriranno giovedì (16 luglio). La gara per l’affidamento del servizio, che ha dovuto tenere conto delle necessità igieniche di sanificazione legate all’emergenza Covid, si è conclusa in questi giorni ed è risultata vincitrice la cooperativa Alioth di Pontedera.

I bagni pubblici torneranno quindi ad essere usufruibili allo stesso prezzo di 60 centesimi che è stato applicato fino ad ora. Nel periodo estivo, vale a dire fino a tutto il mese di settembre, saranno aperti dal lunedì al venerdì dalle 10 di mattina alle 19 di sera; nei fine settimana e nei giorni festivi la chiusura del servizio sarà posticipata alle 22. Da ottobre a dicembre i bagni potranno essere utilizzati tutti i giorni dalle 10 alle 19.

In considerazione dell’emergenza sanitaria legata al Covid-19, la gara ha previsto non soltanto l’igienizzazione dei bagni, ma anche la loro sanificazione, questo per garantire l’utilizzo dei servizi in completa sicurezza. A questo proposito, la cooperativa Alioth è una delle società toscane che ha ottenuto dalla camera di commercio la certificazione per poter effettuare le sanificazioni di ambienti sia pubblici che privati.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.