Turismo, torna la campagna di promozione nel nome di Puccini foto

Iniziativa di Camera di Commercio e Lucca Promos, con il sostegno di Fondazione Crl: cartelloni all'aeroporto di Pisa e un nuovo sito internet con le bellezze del territorio

Una campagna per promuovere il territorio nelle sue eccellenze, un rilancio che parte da immagini e simboli importanti per Lucca e la sua provincia, The Lands of Giacomo Puccini.

Testimonial della campagna proprio il maestro Giacomo Puccini in un’iniziativa promossa da Camera di Commercio e Lucca Promos, con il sostegno di Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca. Un rilancio che parte da immagini che rappresentano il territorio fino ad una promozione dell’attività turistica, esaltando il binomio turismo-cultura.

“Questo è il sesto anno consecutivo in cui promuoviamo il territorio attraverso questa campagna – spiega Giorgio Bartoli, presidente della Camera di Commercio di Lucca – In un anno particolare, per l’evoluzione che ha avuto, torniamo a promuovere il territorio utilizzando come fattore di aggregazione la figura di Giacomo Puccini. Il progetto si concentra sul territorio della provincia di Lucca esaltando le eccellenze rappresentate nella loro interezza, una strategia di marketing territoriale. La campagna avrà il suo baricentro sfruttando inserzioni nelle più importanti testate giornalistiche dei settori – prosegue – sia in quelle tecniche sia in quelle dedicate alle famiglie. Il progetto è stato reso possibile dagli sforzi finanziari di Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, con un sostegno per il periodo 2020/2021 che ammonta a 600mila euro”.

La Fondazione Cassa di Risparmio ha messo in campo molti fondi nel finanziamento di progetti legati al territorio. “In ambito di iniziative post Covid, Fondazione Cassa di Risparmio ha stanziato 5 milioni di euro, da spendere in ambito sanitario, nel lavoro e a sostegno dell’economia del territorio – precisa Marcello Bertocchini, presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca – Una campagna promozionale che da anni lega il nome di Puccini al nostro territorio può, in questo particolare frangente, costituire un valore aggiunto, un elemento in grado di veicolare un messaggio positivo, delineando una terra caratterizzata da tanti luoghi capaci di attrarre un turismo di alta qualità”.

“Lucca Promos è fin dall’inizio il soggetto attuatore del progetto – afferma Rodolfo Pasquini in qualità di amministratore unico di Lucca Promos – Quest’anno, con tutte le incertezze e con le difficoltà di ripartire abbiamo presentato una campagna nel nome di Puccini, che si è dimostrata una vera e propria carta vincente anche negli anni passati. Oggi vogliamo dare un segnale di tranquillità e sicurezza concentrandosi sulle bellezze del territorio, che ci ha sempre contraddistinto. Abbiamo investito i soldi di Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca acquistando lo spazio pubblicitario di due cartelloni fuori dall’aeroporto di Pisa, realizzando un sito internet, puccinilands.it, in cui si possono trovare tutte le varie iniziative e eccellenze che caratterizzano il nostro territorio”.

Il sito internet www.puccinilands.it è attivo da ieri (23 luglio), tra i contenuti presenti: eventi, iniziative, esposizioni, mostre, festival, beni culturali e paesaggistici, presenti in tutto la piana lucchese. La riprogettazione ha portato ha una fruibilità maggiore del sito attraverso i dispositivi mobili.

In home page un messaggio di benvenuto rappresentato da una slide di tre immagini in cui sono ritratte le eccellenze della provincia di Lucca. Il paesaggio urbano, la piazza dell’Anfiteatro, il mare della Versilia con le sue spiagge fini, sullo sfondo le montagne Apuane e la Garfagnana, sulla cui immagine c’è uno splendido borgo, unico e ancora da scoprire, che stimoli la voglia andare a vederlo.

In tutte e tre le fotografie, in primo piano vi è un elemento straniante, uno zerbino con la scritta Welcome, una metafora per dare un benvenuto in totale sicurezza, facendo sentire il turista come a casa propria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.