Campo di calcetto e zone relax, via i lavori a Santa Maria del Giudice

Su mozione mirata di richiesta, è in corso anche l'iter di intitolazione della struttura ad Alessio Grandi

Nuovi cantieri a Santa Maria del Giudice nell’area ricreativa polivalente. Una realizzazione nata su una idea della associazione “Gli amici di Alessio” consolidatosi nel progetto lavori pubblici partecipati 2015.

Un percorso che nel tempo – come ha spiegato il consigliere Giannini – ha incontrato vari ostacoli di diversa natura, ma che finalmente giunge oggi a conclusione.

Una struttura interamente recintata, progettata con sensibilità alle diverse abilità, che porterà valore aggiunto alla zona sud mettendo a disposizione un percorso vita multi-età, una zona relax e successivamente con il secondo lotto dei lavori, un campo di calcetto in sintetico, con illuminazione notturna.

“Piena soddisfazione per il risultato conseguito ed un grazie all’amministrazione ed all’intero staff dei Ll.pp, per l’impegno e l’attenzione dimostrata”, commenta il consigliere.

Su mozione mirata di richiesta, è in corso anche l’iter di intitolazione della struttura ad Alessio Grandi, giovane arbitro dallo sfortunato destino, ma molto ben voluto dalla comunità locale. Con l’arrivo dell’autunno, l’area verrà arricchita di oltre 15 nuovi alberi grazie al progetto Talea del quale il Comune di Lucca è partecipe.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.