Sistema Ambiente, via i servizi Whatsapp e Sportello virtuale

Incontri in remoto con l’ufficio tariffa e/o recupero crediti. Messaggi via smartphone per disagi e richiesta informazioni

Sistema Ambiente è sempre raggiungibile. anche via Whatsapp. A comunicarlo è la stessa azienda che ha attivato il numero dedicato 333.6126757. Inoltre è attivo lo sportello virtuale attraverso il quale è possibile fissare un appuntamento con l’ufficio tariffa e/o recupero crediti direttamente dal pc, senza passare dal centralino.

Una vera e propria svolta nei rapporti con l’utenza: le due novità, infatti, hanno l’obiettivo di velocizzare le comunicazioni, offrire più canali attivi attraverso cui potersi mettere in contatto con Sistema Ambiente e garantire ai cittadini un servizio più vicino ed efficiente.

La possibilità di accedere anche per via telematica e Whatsapp ai servizi di Sistema Ambiente è stata voluta dall’azienda, d’accordo con l’amministrazione comunale e con l’assessore all’ambiente, Francesco Raspini, per andare incontro alle esigenze degli utenti, semplificare le pratiche e le procedure e rendere la comunicazione più rapida e puntuale.

Per quanto riguarda lo Sportello virtuale, è possibile accedervi dalla home del sito www.sistemaambientelucca.it. Dopo aver cliccato sul bottone relativo (Sportello virtuale) è sufficiente inserire nome, cognome ed e-mail: a questo punto si può fissare un appuntamento con l’ufficio Tia o con l’ufficio recupero crediti. Dopodiché basterà selezionare il giorno e la fascia oraria desiderati: al termine dell’operazione l’utente riceverà una mail di conferma. L’appuntamento si svolgerà interamente online, così l’utente non dovrà organizzarsi con il lavoro e ogni necessità verrà risolta e affrontata nel minor tempo possibile. Il giorno della videoconferenza l’utente riceverà un’altra mail con un promemoria e il link per accedere alla videochiamata, durante la quale sarà anche possibile scambiare documenti e pdf per semplificare ulteriormente le operazioni.

All’ufficio Tia ci si può rivolgere per subentri, variazioni dell’utenza, apertura nuovi contratti; l’ufficio recupero crediti, invece, può essere contattato per qualsiasi tipo di problema relativo alla bolletta (mancati pagamenti, rateizzazioni).

Il servizio di messaggistica istantanea – Whatsapp – invece, dà la possibilità ai cittadini di scrivere un messaggio a Sistema Ambiente per segnalare eventuali mancati ritiri, casi di abbandono rifiuti, richiesta informazioni e ritiro ingombranti: in tutti i casi l’utente deve ricordarsi di lasciare nome e cognome a cui è intestata l’utenza, indirizzo e il numero di telefono da contattare.

Il servizio di sportello virtuale è completamente gratuito e aperto a tutti.

Per eventuali ulteriori informazioni: www.sistemaambientelucca.it; Pagine Facebook e Instagram: Sistema Ambiente Lucca.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.