Viaggio in Italia in handbike, Danilo e Luca ricevuti in Comune foto

A seguire la tappa lucchese anche le telecamere del programma di Rai3 Kilimangiaro

Ricevuti questa mattina (22 agosto) a Palazzo Orsetti dal vice sindaco di Lucca Danilo Ragona e Luca Paiardi, fondatori del progetto Viaggio Italia around the world – presente all’informale cerimonia anche l’atleta paralimpica Sara Morganti.

L’obiettivo dell’impresa realizzata in handbike è dimostrare che vivere con una disabilità è possibile: Viaggio Italia è un progetto di itinerario alla scoperta dei limiti e della voglia di superarli o di riconoscerli, così come conoscere il piacere del viaggiare utilizzando le piste ciclabili delle città italiane, sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza di queste infrastrutture, ideare e offrire agli altri itinerari e soluzioni di viaggio possibili.

 

I due atleti si sono trattenuti per una breve visita guidata all’appartamento di parata dello storico palazzo sede della giunta comunale. La tappa lucchese del viaggio seguito dalla trasmissione di Rai3 Kilimangiaro è stata resa possibile dalla collaborazione con l’Associazione Lucca Senza Barriere, dall’Associazione Guide Turistiche Nazionali e da Ortopedia Michelotti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.