Puccinelli (Ugl): “Trasporto scolastico, servono certezze per la riapertura delle scuole”

Il segretario provinciale esprime preoccupazione per le limitazioni coronavirus

Il segretario provinciale del trasporto pubblico locale del sindacato Ugl/Autoferrotranvieri di Lucca, ma anche coordinatore della Toscana Nord sempre per la medesima categoria Ugl/Autoferrotranvieri Cipriano Paolinelli, esprime preoccupazione per quanto riguarda l’approssimarsi dell’apertura delle scuole prevista per il 14 settembre , “in maniera particolare per come sarà organizzato il trasporto studenti sui bus di linea. Dovendo, giustamente, rispettare le regole Covid-19 a tutela degli utenti e dei conducenti, come si riuscirà a portarli tutti a destinazione e riportali poi a casa al solito orario?”.

“Siamo alla fine di agosto – aggiunge -, mancano 3 settimane circa ed a oggi non si sa ancora nulla, non c’è ancora un modo, un criterio, una strategia da parte di nessuno, né dagli istituti scolastici, né dalle istituzioni locali né tanto meno dalla Regione Toscana che forse in questo momento è più impegnata alla campagna elettorale che ai problemi della popolazione. Mi auguro quindi, che vista l’importanza della cosa e visto il poco tempo rimasto a disposizione si possa trovare a breve tra istituti scolastici, istituzioni, aziende di trasporto pubblico locale e sindacati di categoria una soluzione per far sì che nel pieno rispetto delle regole, nella e per la tutela di tutti, si riesca a partire con il piede giusto, il più organizzati possibile, per poter così assicurare e garantire a tutti gli studenti, gli utenti e i pendolari un trasporto pubblico efficiente senza doversi trovare a disagi e in piacevoli situazioni”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.