Quantcast

Riqualificazione di San Vito, Comune incontra una delegazione di ragazzi

La zona della scuola Chelini ritorna luogo di aggregazione con skate park e campo di baskin

Una fontana, che potrà essere utilizzata dalle ragazze e dai ragazzi che utilizzano il campo di baskin e lo skatepark; un’illuminazione nuova di zecca, per permettere di utilizzare le strutture anche in orario serale; il rifacimento di tutto il piazzale che unisce la scuola media Chelini con questi campi, che durante l’anno scolastico possono essere utilizzate proprio dagli alunni.

Cresce la fruibilità dei nuovi campi sportivi di San Vito, inaugurati meno di un anno dall’amministrazione comunale, grazie ai finanziamenti dei quartieri social. In arrivo, infatti, ci sono importanti interventi di completamento, che proprio l’amministrazione realizzerà su espressa richiesta dei tantissimi giovani che frequentano il centro. Ad incontrare una delegazione delle ragazze e dei ragazzi sono stati, direttamente sul posto, il vicesindaco Giovanni Lemucchi e il consigliere comunale delegato alle politiche giovanili Daniele Bianucci. Insieme a loro, il presidente di Geal Giulio Sensi e i funzionari di Geal, Erp e Comune.

“I parchi sportivi di San Vito rappresentano uno degli interventi più importanti, fra quelli fino ad oggi realizzati coi finanziamenti intercettati dal Comune sulla linea di stanziamento dei quartieri social – sottolineano Lemucchi e Bianucci – Le opere, infatti, sono state completate con l’obiettivo di potenziare proprio i legami di comunità all’interno dei nostri quartieri. E nel caso dello skatepark e del campo di baskin di San Vito, possiamo dire che la finalità è stata pienamente raggiunta: sono almeno 200, infatti, i giovani che ogni settimana frequentano la struttura, per fare sport ma anche per ritrovarsi e crescere insieme. Tutto questo, anche grazie agli operatori delle associazioni, che già operano sul luogo. E sono stati proprio queste ragazze e questi ragazzi a contattarci, per chiederci la realizzazione di opere di completamento, molto utili per incentivare la fruibilità dello spazio: realizzeremo quindi una fontana, che sarà al servizio anche degli abitanti del quartiere; potenzieremo l’illuminazione, in modo che i campi siano utilizzabili pure in orario serale, che permetteranno anche di ospitare contest nazionali e non solo di questi sport; rifaremo il piazzale di collegamento tra i campi e la scuola media, che si trova lì nei pressi. L’amministrazione comunale, quindi, è a piena disposizione di questi giovani: affinché la struttura sia sempre più bella, fruita, sicura”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.