Omaggio al Volto Santo solo su invito in Cattedrale

Rigide misure restrittive per la Luminara che si svolgerà comunque ma senza il tradizionale corteo

Anche l’omaggio al Volto Santo quest’anno non sarà libero. Potranno infatti accedere alla Cattedrale solo gli “invitati”. Misure severe per contrastare il contagio del coronavirus per la Luminara di quest’anno. Il Comune di Lucca ricorda le modalità straordinarie con cui si svolgeranno quest’anno la vigilia e la festività di Santa Croce.

L’emergenza sanitaria ha determinato la scelta di rinunciare alla tradizionale processione del 13 settembre fra la basilica di San Frediano e la Cattedrale di San Martino, quindi non ci sarà nessun corteo religioso né civile. Questo per evitare assembramenti di pubblico lungo il percorso. Resta l’appuntamento con la suggestiva illuminazione dei palazzi e delle vie di Lucca che potrà essere ammirata da cittadini e visitatori anche grazie allo spegnimento dell’illuminazione pubblica nelle zone interessate fra le 20 e le 22. Non sarà pubblicata alcuna ordinanza per le attività commerciali ma l’amministrazione comunale si appella alla sensibilità dei gestori chiedendo lo spengimento o l’abbassamento della luminosità delle vetrine e delle insegne.

Il Comune di Lucca richiama alla responsabilità tutti i singoli cittadini e visitatori perchè siano evitati assembramenti siano messe in pratica tutte le disposizioni di sicurezza volte a evitare il contagio da Covid-19, prima fra tutte indossare le mascherine ove richiesto.

L’omaggio al Volto Santo si svolgerà totalmente all’interno della cattedrale esclusivamente su invito del Comune o dell’Arcidiocesi di Lucca e prevederà l’allocuzione dell’arcivescovo, il mottettone e la benedizione finale. Le piazze San Martino e Antelminelli resteranno interdette al pubblico e accessibili solamente agli invitati che vi sosteranno in attesa dell’accesso alla Cattadrale e dopo la cerimonia per l’uscita dall’edificio e per l’allontanamento dall’area circostante.

La chiusura delle due piazze sarà funzionale all’accesso e al deflusso ordinato degli invitati. La cerimonia sarà interamente trasmessa in diretta da NoiTv e potrà essere seguita da casa. Al termine della serata non si svolgerà lo spettacolo di fuochi artificiali.

Vengono confermate le celebrazioni religiose previste in Cattedrale per la festa liturgica del 14 settembre, dove con le normali e collaudate misure anti-contagio in vigore da maggio scorso sarà possibile partecipare in tutta sicurezza. Per altro è confermata la possibilità di registrare in anticipo la propria presenza in Cattedrale dal sito dell’Arcidiocesi di Lucca (link: clicca qui).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.