Lucca, altri 7 alberi da abbattere sui viali e sulle Mura

Firmata l'ordinanza dopo le verifiche dell'agronoma

Proseguono le verifiche approfondite sulla salute delle alberature urbane condotte dall’ufficio verde pubblico che si avvale di team tecnico specializzato nel settore. A seguito della perizia condotta dall’agronoma Irene Benvenuti che evidenzia la pericolosità per la pubblica incolumità di sette alberature afflitte da problemi di stabilità, l’amministrazione comunale ha firmato questo pomeriggio l’ordinanza di abbattimento.

In particolare saranno tagliati un’acacia presente su viale Carducci, un leccio che si trova sul baluardo San Donato, un olmo presente sulla rampa per accedere al baluardo San Donato, una sefora del Giappone di baluardo San Frediano e tre olmi campestri, il primo situato su baluardo San Pietro e gli altri due presenti al baluardo San Salvatore. In autunno si provvederà all’eliminazione delle ceppe per predisporre il terreno al reimpianto dei nuovi esemplari.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.