Lucca, iniziato l’allestimento dei seggi con le misure anti virus foto

L'assessore Bove: "Stiamo lavorando per rendere sicuro l'accesso"

Alle urne in sicurezza. A Lucca è iniziato il percorso di allestimento degli spazi ai seggi per il mantenimento del distanziamento sociale e per il rispetto delle norme anti coronavirus.

“Abbiamo lavorato e stiamo lavorando – spiega l’assessore Gabriele Bove – perché le operazioni di voto possano svolgersi nel miglior modo possibile. Avremo l’aiuto fondamentale delle forze dell’ordine e in molti seggi anche dei volontari della Protezione Civile e dei dipendenti comunali. I seggi sono sicuri e realizzati con tutti i requisiti necessari a garantire la salute e l’afflusso ordinato delle persone per evitare rischi, ma dovremo avere un po’ di pazienza come abbiamo già imparato ad avere in questi mesi in cui gli Italiani si sono scoperti un popolo ordinato e rispettoso per contribuire alla salute di tutti, soprattutto dei più deboli”.

“Rispettiamo il distanziamento e nella fila fuori dai seggi diamo priorità ad anziani, donne in gravidanza e persone fragili”, si appella Bove.

Per i cittadini sottoposti a trattamento domiciliare, in condizioni di quarantena , isolamento fiduciario per covid19 o ricoverati in reparti Covid19 in strutture sanitarie è stato attivato il voto domiciliare su prenotazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.