Costruire sostenibile si può: al via il corso di Lucense

L’appuntamento con la prima lezione è domani (25 settembre) a distanza, nel rispetto delle norme anti-Covid

Sono aperte le iscrizioni per l’ottava edizione del Laboratorio del costruire sostenibile, il percorso formativo, promosso da Lucense, con l’Istituto nazionale di bioarchitettura, l’ente scuola edile Cpt Lucca e Celsius, con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, che offre a tecnici, professionisti, aziende e studenti gli strumenti necessari per rendersi protagonisti di una nuova edilizia, più sostenibile, confortevole ed energeticamente efficiente.

L’appuntamento con il primo corso è domani (25 settembre): quest’anno il Laboratorio del costruire sostenibile, che dal 2013 ha visto la partecipazione di oltre 1000 professionisti, non si svolgerà in presenza, ma a distanza, nel rispetto delle norme di contenimento del contagio da Covid-19.

A partire da domani e per tutti i venerdì, fino all’11 dicembre, infatti, attraverso webinar saranno trattati gli argomenti e i temi più attuali riguardo all’edilizia con l’obiettivo di fornire un aggiornamento delle competenze dei partecipanti, guidandoli verso la realizzazione/ristrutturazione di edifici con un basso impatto ambientale ed elevate prestazioni energetiche, che garantiscano un elevato comfort abitativo. Ma non solo: peculiarità del corso, infatti, è anche la capacità di integrare e far cooperare insieme le diverse figure che operano nel settore dell’edilizia, dai progettisti ai costruttori, dagli architetti agli installatori, creando così una filiera virtuosa e di qualità.

È con iniziative come questa che Lucense promuove le attività della Piattaforma abitare Mediterraneo, strumento adottato dalla Regione Toscana per supportare la competitività delle imprese nell’edilizia sostenibile.

Il programma del corso

Il Laboratorio tratterà, tra gli altri argomenti, anche il decreto rilancio, la qualità ambientale, il rilancio del settore post-lockdown e i nuovi strumenti telematici a sostegno dell’edilizia, come il cantiere digitale. Il Laboratorio si rivolge ai protagonisti del sistema edilizia, con due percorsi indipendenti: da un lato, i professionisti, come architetti, ingegneri, geometri, tecnici, dipendenti pubblici, costruttori, impresari, installatori, elettricisti, idraulici, finitori edili, studenti universitari e neo-laureati; dall’altro, gli studenti degli istituti tecnici. I primi potranno scegliere di partecipare a quali e quanti moduli di tre ore ciascuno vorranno, mentre gli studenti seguiranno un percorso di quattro moduli. Al termine del Laboratorio è prevista per tutti una conferenza conclusiva. Il corso è accreditato dal Collegio dei Geometri, dall’ordine degli architetti Ppc e degli ingegneri. Ciascun modulo rilascia tre crediti formativi e la conferenza finale due crediti.

Per il programma dettagliato, le quote di partecipazione e le modalità di iscrizione: www.labcostruiresostenibile.it – formazione.lucense@lucense.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.