‘Puliamo il mondo dai pregiudizi’, Cri Lucca e Sistema Ambiente contro plastica e intolleranza

I volontari saranno impegnati dalle 9 alle 12 lungo il parco fluviale e dalle 16 alle 19 sulle mura urbane

Croce Rossa… ma ‘green’. Sabato (26 settembre) i volontari del comitato di Lucca, armati di sacchi e tanta solidarietà, si daranno appuntamento lungo il parco fluviale e sulle mura urbane per l’evento Puliamo il mondo dai pregiudizi.

L’iniziativa, nata in collaborazione con il Comune di Lucca e Sistema Ambiente, consisterà nella pulizia manuale del territorio in sinergia con le altre componenti associative della città.

Un evento ormai celebre, quello di Puliamo il mondo, che – insieme alla cura dell’ambiente – questo fine settimana tenterà di promuovere in tutta Italia anche uno spirito di comunità fatto di tolleranza, solidarietà ma anche di integrazione. Tutti valori che la Croce Rossa Italiana abbraccia da ormai 156 anni.

“Siamo lieti di partecipare a questa iniziativa – ha commentato il presidente Cri, Fabio Bocca – Tutte le associazioni coinvolte, pur nella loro diversità, credono fortemente nelle ragioni dell’accoglienza e di una pacifica convivenza e nell’integrazione per combattere il razzismo e la violenza che, purtroppo, hanno assunto proporzioni preoccupanti anche nel nostro paese”.

“Puliamo il mondo dai pregiudizi è un’ottima iniziativa di sensibilizzazione e informazione, che fa leva direttamente sul senso civico delle persone, un elemento, quest’ultimo, di cui oggi c’è sempre più bisogno – spiega il presidente di Sistema Ambiente, Matteo Romani – Ecco perché aderiamo con piacere alla manifestazione, mettendo a disposizione anche il nostro lavoro e tutto il nostro supporto. Quella di lavorare sull’educazione e sul rispetto ambientale dei singoli cittadini è una missione in cui crediamo molto e in cui stiamo investendo tempo e risorse: raccogliamo le segnalazioni, interveniamo nel minor tempo possibile, facciamo un grande lavoro di controllo e prevenzione insieme con l’amministrazione comunale, sensibilizziamo le persone sull’importanza di compiere scelte sostenibili e di rispetto del bene comune e di chi lo abita”.

I volontari saranno impegnati dalle 9 alle 12 lungo il parco fluviale e dalle 16 alle 19 sulle mura urbane.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.