Alberi malati, giù due platani e un tiglio a rischio caduta in viale Carlo Del Prete

Gli altri due esemplari sononel parcheggio del cimitero comunale di Sant'Anna e in viale Batoni

È stata firmata stamattina (1 ottobre) l’ordinanza che dispone l’abbattimento di tre alberi affetti da patogeni o pericolosi.

In particolare il servizio fitosanitario della Regione Toscana ha decretato il taglio di due platani affetti da cancro colorato (Ceratocystis platani). Le due piante sono poste rispettivamente nel parcheggio del cimitero comunale di Sant’Anna e in viale Batoni – piazza Martiri della Libertà. Le operazioni saranno contraddistinte da tutte le modalità di profilassi obbligatorie utili a evitare ulteriori contagi.

Un terzo albero, un tiglio, posto in viale Carlo Del Prete, a seguito della compilazione della scheda Vta da parte dell’agronoma Irene Benvenuti, con una specifica tomografia, ha rilevato forti problemi di stabilità e coseguente classificazione nella fascia più alta di rischio cedimento e per questo motivo sarà abbattuto e sostituito con un nuovo esemplare.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.