Atti vandalici, Confocommercio: “Non dipendono dall’attività serale dei locali”

Solidarietà alla titolare del negozio Gong da parte dell'associazione e della Commissione città di Lucca

Confcommercio e Commissione Città di Lucca esprimono piena solidarietà alla titolare del negozio Gong di via San Paolino, vittima alcune notti fa di un atto di vandalismo ai danni dell’attività con la rottura di un vaso contenente una pianta, posizionato all’esterno del negozio.

“Purtroppo – si legge nella nota congiunta di Confcommercio e Commissione – atti vandalici di questo genere non sono una novità, sia all’interno che all’esterno del centro storico. Alla titolare del negozio va tutta la nostra vicinanza per il danno subito. Al tempo stesso stigmatizziamo con forza questi comportamenti incivili che vanno a colpire persone che cercano solo di portare avanti con fatica il proprio lavoro, costretti a fare i conti con le enormi difficoltà che il mondo del commercio vive, a maggior ragione in questa fase di emergenza senza precedenti”.

“Quello della sicurezza – prosegue la nota – è un problema che ci sta particolarmente a cuore e che seguiamo con attenzione da molti anni. Molti pubblici esercizi sono i primi a dare l’esempio in questo senso, mettendo in servizio all’esterno delle rispettive attività, a proprie spese, personale che vigili sul rispetto delle regole e sull’ordine pubblico. Purtroppo si sta creando in diverse persone la convinzione che la causa di certi comportamenti incivili sia dovuta all’attività serale dei locali, ma non è così. I nostri imprenditori sono persone coscienziose che hanno a cuore non solo il loro lavoro, ma anche il rispetto delle regole. E certi atti vandalici, che stigmatizziamo con forza, sono purtroppo figli di ignoranza e inciviltà personali di chi li compie”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.