Cedimento muretto su Pubblico condotto, Consorzio di bonifica assicura la sua collaborazione

L'ente: "Subito un impegno congiunto per affrontare le criticità registrate”

“Il ripristino del muretto del pubblico condotto, in via dell’Acquacalda a San Pietro a Vico, spetta alla Provincia, che è proprietaria dell’opera. Per garantire la piena sicurezza dei cittadini, ci siamo proposti noi di realizzare il recupero: stiamo quindi aspettando le indicazioni dall’Enel, perché nella sede stradale, a poca distanza dal muri, passano i cavi dell’alta tensione. Non appena le riceveremo, e la ditta da noi incaricata potrà lavorare in piena sicurezza, partiremo col cantiere”. Così il Consorzio 1 Toscana Nord, con una nota ufficiale, in merito al cedimento del muretto del pubblico condotto, a San Pietro a Vico.

Si allarga la voragine sul condotto pubblico a San Pietro a Vico

“Benché la competenza spetti ad altro ente – spiega la nota del Consorzio – garantiamo la nostra massima collaborazione, per l’esclusivo interesse verso la sicurezza del territorio e dei cittadini”.

Le ultime considerazioni, il Consorzio le riserva sullo stato di salute generale del pubblico condotto.

“Un anno fa – ricorda il Consorzio – inviammo una lettera Genio civile della Regione Toscana, alla Provincia e al Comune di Lucca. Da tempo, infatti, stiamo registrando un preoccupante incremento dei cedimenti strutturali; pertanto, si rende sempre più necessaria una ricognizione dettagliata dello stato dell’intera opera, finalizzata ad individuare le criticità, in modo da mette in atto quanto possibile per prevenire questo genere di interventi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.