Ora solare, cambiano gli orari per le messe in centro storico

Le novità per San Frediano, San Paolino, Santa Maria Forisportam e San Pietro Somaldi

Da domenica (25 ottobre), giorno in cui ci sarà il passaggio dall’ora legale all’ora solare, cambieranno gli orari di alcune delle messe della parrocchia del centro storico di Lucca.

In particolare la messa vigiliare del sabato e dei festivi rimane in San Frediano alle 17,30. La domenica e i giorni festivi le celebrazioni saranno le seguenti: alle ore 9 nella chiesa di San Pietro Somaldi; alle 10,30 nella chiesa di Santa Maria Forisportam (Santa Maria Bianca), alle 12 in san Frediano, alle 17 nella chiesa di santa Maria Forisportam e, infine, alle 19 nella chiesa di San Paolino.

Con il perdurare dello stato di emergenza dovuto alla diffusione del Covid 19, sono ancora in vigore le misure di sicurezza per il contenimento del virus. Per questo i posti alle messe sono contingentati al fine di garantire il distanziamento previsto. In questo quadro diventa quindi importante segnalare la propria presenza alla messa con anticipo per evitare di non trovare posto alla celebrazione.

Per farlo si possono utilizzare gli strumenti che l’arcidiocesi di Lucca ha reso disponibili. In particolare è possibile accedere al sito www.diocesilucca.it e cliccare sul riquadro in home-page intitolato Io torno a messa in tutta sicurezza da cui poi si può effettuare una ricerca per data o per chiesa. È in oltre attivo il call center dedicato alla raccolta delle segnalazioni di partecipazione alla messa.

Telefonando al numero 0583.53576 si potrà parlare con un operatore dedicato che si occuperà di effettuare la registrazione sul sito della diocesi. Il call center è attivo dal martedì al venerdì dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18 e il sabato dalle 10 alle 12.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.