I pendolari si rivolgono a Baccelli: “Tanti problemi da risolvere”

Rocchiccioli: "Da parte nostra la nostra sincera disponibilità per migliorare il trasporto regionale della Toscana"

Gli auguri e le congratulazioni a Stefano Baccelli per sua nomina di assessore regionale con delega ai trasporti, infrastrutture e mobilità arrivano anche dal presidente dell’associazione Pendolari Toscana nord ovest, Michel Rocchiccioli, che ricorda i disagi delle linee.

“Con l’occasione – scrive – chiediamo all’assessore nel suo mandato di porre l’attenzione a vari elementi: in primis maggiore regolarità del servizio sulla linea Viareggio-Firenze (oggetto di frequenti guasti infrastrutturali) così come su altre linee toscane. Ma anche il raddoppio ferroviario Pistoia-Lucca e l’eliminazione rallentamenti sulla linea Lucca-Aulla”.

“Importante – spiega Rocchiccioli – mantenere i contatti con comitati e associazioni dei pendolari e proseguire con il rinnovo dei materiali rotabili. Attenzione anche alla revisione degli orari e alla gara Tpl. Da parte nostra – conclude – comunichiamo la nostra sincera disponibilità per migliorare il trasporto regionale della Toscana”.

 

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.