Cimiteri, in corso i lavori di manutenzione

Lunedì (2 novembre) alle 15 il vescovo Paolo Giulietti celebrerà la messa insieme ai presbiteri del centro storico. Per Ognissanti vietati assembramenti

Il giorno della commemorazione dei defunti si avvicina e il Comune ricorda, oltre al divieto di assembramenti, che l’accesso all’interno dei cimiteri è consentito mantenendo la distanza interpersonale minima di un metro e l’uso della mascherina. L’amministrazione comunale inoltre, attraverso Lucca Riscossioni e Servizi srl, sta realizzando una serie di lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria nei cimiteri del territorio comunale. In questa prima fase sono interessati i cimiteri di Mutigliano, Vecoli, Mulerna, Santa Maria a Colle, Santa Maria del Giudice, Montuolo, San Pietro a Vico e il cimitero urbano. Si tratta in particolare di riprese di intonaci, imbiancature, consolidamento di murature, risanamento di gronde e tetti. Al cimitero urbano di Sant’Anna sono intanto terminati anche i lavori di consolidamento e di ripristino dei rivestimenti in marmo della facciata delle Cappelle Gentilizie.

“Abbiamo programmato insieme a Lucca Riscossioni e Servizi – spiega l’assessore ai lavori pubblici Celestino Marchini – una revisione generale delle condizioni di tutti i 73 cimiteri che insistono sul territorio comunale. Si tratta di interventi abbastanza semplici, che tuttavia sono molto importanti perché ci servono ad assicurare il decoro dei luoghi e a mantenere quanto più possibile in buono stato le strutture. A questo primo lotto, ne seguiranno altri che interesseranno ulteriori camposanti. Questi lavori sono complementari al servizio svolto dalle 42 associazioni di volontariato che, attraverso un presidio quotidiano, si occupano di mantenere ordinati i vialetti, le aree verdi interne ed esterne, i locali di servizio e le cappelline dei cimiteri”.

Il cimitero urbano sarà aperto fino al 2 novembre compreso, dalle 8 di mattina alle 17 di sera. Sempre nell’ottica del rispetto dell’attuale normativa anticovid e in previsione di un notevole afflusso di persone, in questi giorni saranno continuamente sanificati i servizi igienici, i corrimano e gli elementi di arredo. Subito fuori dal cancello è stato inoltre allestito il consueto servizio di navette per il trasporto delle persone all’interno del camposanto (i mezzi utilizzati verranno sanificati ad ogni trasporto). Infine lunedì (2 novembre) alle 15, all’interno del cimitero urbano sarà celebrata la liturgia della parola dal vescovo Paolo Giulietti insieme ai presbiteri del centro storico.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.