Quantcast

Raddoppio ferroviario, sospesa nel weekend la circolazione tra Pistoia e Montecatini Terme

L'interruzione della tratta da domani (7 novembre) alle 15 fino alle 5 di lunedì

Proseguono i lavori per il raddoppio ferroviario. Dalle 15 di domani (7 novembre) alle 5 di lunedì 9 novembre sarà quindi sospesa la circolazione ferroviaria tra Pistoia e Montecatini Terme sulla tratta Firenze -Viareggio.

Tra le due località sarà attivo un servizio sostitutivo con autobus via Autostrada A11 che non effettuerà fermate intermedie; i sistemi di vendita dell’impresa ferroviaria sono aggiornati con i nuovi orari. Nello specifico i lavori riguardano la realizzazione degli impianti di trazione elettrica, sicurezza e segnalamento del nuovo binario del raddoppio e la costruzione della galleria Serravalle. Inoltre si realizzeranno, nel Comune di Pistoia, il nuovo sottovia sulla tangenziale di Pistoia che determina la contestuale interruzione della circolazione stradale, oltre al nuovo sottopasso ciclo-pedonale in via di Gabbiano propedeutico all’eliminazione del passaggio a livello. Proseguiranno anche le lavorazioni per il completamento delle opere civili  lungo la linea ferroviaria nel Comune di Serravalle Pistoiese.

Saranno circa 100 le maestranze di Rete Ferroviaria Italiana e delle ditte appaltatrici impegnate ogni giorno nel prossimo fine settimana con 50 mezzi d’opera nei diversi cantieri  fissi e mobili.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.