Lucca, 7 milioni per acquistare nuovi bus per le linee Lam

Maxi finanziamento per rinnovare il parco mezzi

Prosegue l’impegno del Comune di Lucca sul fronte della sostenibilità ambientale e della tutela della qualità dell’aria.

L’amministrazione comunale accederà infatti a un finanziamento dello Stato, pari a 7 milioni e 787mila euro, per acquistare nuovi bus da destinare al trasporto pubblico locale. Il finanziamento è del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, è pluriennale (fino al 2023) ed è stato attribuito alla città di Lucca sulla base del piano strategico nazionale della mobilità sostenibile. La giunta Tambellini ha approvato oggi (20 novembre) una delibera che dà il via libera all’intera operazione.

“Utilizzeremo queste importanti risorse – spiega l’assessore al trasporto pubblico Gabriele Bove – per rinnovare le Lam con mezzi elettrici e nello stesso tempo doteremo il deposito dei bus delle infrastrutture necessaria per la ricarica elettrica dei nuovi mezzi. Il nostro obiettivo finale è di arrivare nel 2023 ad avere in circolazione, sulle linee che attraversano il centro storico, solo mezzi elettrici ad impatto zero, silenziosi e ad alta tecnologia”.

Quest’anno verrà utilizzata una tranche del finanziamento, pari a circa 3milioni di euro, per acquistare i primi nuovi mezzi elettrici per le linee ad alta frequenza e alcuni bus ibridi, che verranno destinati al trasporto suburbano. La parte maggiore delle risorse ministeriali, circa 4milioni e 900mila euro, verranno invece spese fra il 2021 e 2023, per acquistare solo mezzi elettrici a impatto zero.

“In linea con il Piano urbano della mobilità sostenibile della città di Lucca – aggiunge l’assessore Bove – nel giro dei prossimi tre anni tutta la Lam sarà completamente rinnovata con macchine all’avanguardia che faranno fare un salto qualitativo importante al nostro trasporto pubblico locale, sia a livello di comfort per i passeggeri, che, soprattutto, a livello di sostenibilità ambientale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.