Porta Elisa arancione contro la violenza sulle donne grazie al Soroptimist

Il club sostiene la campagna internazionale "Orange the World"

Per dire no alla violenza contro le donne, il Soroptimist International d’Italia club di Lucca, con la sua presidente Francesca Molteni, sostiene la campagna internazionale Orange the World: da ieri (25 novembre), giornata internazionale per l’eliminazione della violenza, al 10 dicembre, giornata internazionale per i diritti umani, sono partiti i 16 giorni di attivismo per realizzare iniziative ed azioni di sensibilizzazione utilizzando in tutta la comunicazione il colore arancione, simbolo di un futuro senza violenza di genere.

Il club di Lucca, oltre a partecipare alle molte iniziative in programma nel nostro territorio, ha curato l’illuminazione di colore arancione di una delle porte di accesso alla città, porta Elisa, unica tra le porte delle mura di Lucca dedicata ad una. Sono stati, inoltre, apposti dei cartelli rigidi in diversi giardini della città per testimoniare la presenza del club nella lotta contro la violenza sulle donne.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.