Quantcast

Lucca, nasce la App gratuita per gli acquisti di Natale

Una iniziativa di Confcommercio

Si chiama ConfRegalo ed è la nuova app gratuita lanciata da Confcommercio di Lucca e Massa Carrara, in collaborazione con Confcommercio Valle d’Aosta, con lo scopo di dare visibilità alle aziende del territorio per aiutarle in questo momento di crisi economica generale.

Si tratta di una “vetrina” per le attività commerciali che aderiranno al progetto Regala il buono acquisto di una azienda locale. Ogni attività che sceglierà di farne parte avrà uno spazio dedicato con il nome, una breve descrizione, l’insegna, l’indirizzo, il recapito telefonico, l’e-mail di riferimento e da 1 a 4 foto relative all’attività.

All’interno dell’app si potranno acquistare e/o regalare dei buoni per merci e servizi delle imprese locali che hanno aderito, da utilizzare quando le attività saranno di nuovo aperte e operative. L’app è divisa secondo un sistema semplice ed intuitivo suddiviso in macrocategorie di attività: shopping, servizi alla persona, cibi e bevande, settore ricettivo, viaggi. Consultando la app ConfRegalo quindi l’utente potrà conoscere la tipologia di negozio, trovarne i recapiti ed interagire tramite telefono, whatsapp o mail con il negozio stesso ed acquistare online buoni regalo sulle singole vetrine presenti all’interno della app stessa, che verrà lanciata a breve – ma che poi resterà attiva in modo permanente anche nei mesi seguenti allo shopping natalizio – anche confidando anche sulla volontà dei consumatori, quest’anno più che mai, di aiutare i piccoli negozi del proprio territorio. Confcommercio invita pertanto tutti i negozianti ad aderire al progetto, come detto a costo zero: per maggiori informazioni è possibile rivolgersi agli uffici dell’associazione (referenti Martina Carnicelli – carnicellimartina@confcommercio.lu.it; 0583/473164; Fabio Salvetti – salvettifabio@confcommercio.lu.it; 0583/473140).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.