Polemica sui nuovi alberi, l’associazione Talea: “No a strumentalizzazioni politiche”

La realtà lucchese: "Non in discussione la nostra indipendenza e autonomia. Il Comune di Lucca è un interlocutore istituzionale"

Piantumazione di nuovi alberi in città, l’associazione Talea si tira fuori dalla polemica politica.

“Nei giorni scorsi – scrive il direttivo – sono stati pubblicati alcuni articoli, post e commenti riferiti più o meno direttamente all’operato della nostra associazione inserendolo in un dibattito dal sapore strettamente politico tra esponenti della maggioranza e dell’opposizione nel consiglio comunale di Lucca. Non pensavamo che il nostro tipo di attività avesse possibilità di entrare nel merito di una discussione politica. Il nostro obiettivo per i prossimi anni è quello di renderci promotori di progetti ambientali nella provincia di Lucca cercando di coinvolgere i cittadini in modo tale che possano migliorare il loro atteggiamento e la loro attenzione all’ambiente e alla sostenibilità sentendosi coinvolti all’interno di progetti concreti e tangibili sul territorio e questa finalità non possiamo ritenerla di una parte politica ben specifica ma a favore dell’intera comunità”.

“Non è quindi nostra intenzione entrare nel merito di questo confronto – prosegue il direttivo –  perché del tutto estraneo agli obiettivi e alle finalità della nostra associazione, ma allo stesso tempo vorremmo che non venisse messa in discussione la nostra indipendenza e autonomia dagli scenari politici locali. Talea nasce con gli obiettivi di promuovere e diffondere iniziative legate alla tutela, alla educazione ed alla sostenibilità ambientale e, in questo contesto, il Comune di Lucca rappresenta un nostro interlocutore istituzionale, qualunque sia l’amministrazione temporaneamente in carica. Siamo fortemente convinti che promuovere iniziative per diffondere cultura su temi, quali la crisi climatica e ambientale, sia fondamentale per far acquisire alla comunità la consapevolezza necessaria per essere sempre più sensibili al comportamento ecologico che è un prerequisito fondamentale per vivere entro i limiti ambientali e in uno scenario di sviluppo sostenibile”.

“In questo momento stiamo portando avanti il nostro primo progetto Nuovi Alberi grazie all’importante sostegno di sostenitori istituzionali, sponsor ed all’impegno e alla passione dei sempre più numerosi associati. Si tratta di un progetto che, nelle nostre intenzioni, dovrà svilupparsi nei prossimi dieci anni e che per realizzarsi compiutamente dovrà vedere coinvolta la nostra amministrazione comunale da chiunque sia rappresentata. Per questo progetto e per quelli futuri a cui stiamo lavorando siamo e saremo a disposizione di tutti i cittadini interessati e di tutte le associazioni già attive sul territorio perchè è con loro che condividiamo valori e obiettivi e sono loro il vero motore dell’associazione stimolandoci con nuove idee, nuovi progetti e con indispensabili momenti di confronto”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.