Quantcast

Regali sospesi, al via l’iniziativa nei negozi di Lucca

Saranno consegnanti per Natale ai bambini di famiglie che non possono permetterseli

Parte domani (11 dicembre) nei negozi di Lucca Regalo sospeso – doniamo un sorriso, l’iniziativa lanciata dal Centro commerciale città di Lucca di Confcommercio assieme alla Caritas di Lucca e che prevede la possibilità per tutti – all’interno dei negozi aderenti – di effettuare una offerta o di acquistare un regalo che verrà poi raccolto dai volontari della Caritas e consegnato ad un bambino che non possa permetterselo, così che anche i destinatari abbiano poi dei pacchetti da scartare sotto il proprio albero di Natale.

All’iniziativa, lanciata la scorsa settimana, hanno aderito per il momento una trentina di attività commerciale al cui interno sarà possibile effettuare questo tipo di acquisti, ma il tempo per i negozi per partecipare ancora non è scaduto. “Mai come quest’anno – affermano il presidente di Confcommercio Rodolfo Pasquini e il presidente del Ccn Matteo Pomini – è necessario rivolgere un pensiero e uno sguardo alle persone meno fortunate. Per questo è importante la massima partecipazione a questa iniziativa che crediamo sarà capace di donare almeno un sorriso a chi sta passando un periodo difficile dal punto di vista economico e non solo. Per questa ragione ringraziamo sin da ora tutte le attività commerciali che hanno deciso di aderire, invitando di cuore le altre a fare altrettanto. Sottolineiamo che ai commercianti verrà chiesto solo di emettere una ricevuta a fronte della donazione o di mettere da parte il regalo pagato dal cliente. Passeranno poi i volontari della Caritas a ritirare il tutto senza nessun aggravio per il commerciante, Crediamo che ognuno debba fare la sua parte per lanciare un segnale di solidarietà e comunità in occasione di questo Natale”. Per maggiori informazioni i negozianti interessati possono rivolgersi agli uffici di Confcommercio Lucca (referente Martina Carnicelli – 0583/473164; carnicellimartina@confcommercio.lu.it).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.