Quantcast

San Luca, rose rosse di carta ai familiari dei pazienti

L'iniziativa per augurare buone feste

I familiari in attesa dell’esito delle cure prestate ai loro cari nel pronto soccorso dell’ospedale San Luca durante queste festività stanno ricevendo un gadget davvero grazioso  e originale.

Si tratta di un segnalibro costruito con un abbassalingua in legno ed una rosa rossa in carta crespa. Un dono interamente fatto a mano dalle ragazze del servizio civile che fanno accoglienza nei cosiddetti igloo, le strutture utilizzate per il pre-triage, che si trovano in corrispondenza del pronto soccorso.

Le ragazze del servizio civile nazionale Francesca, Marta e Chiara,  con la collaborazione di alcuni infermieri di pronto soccorso, hanno pensato di realizzare questo gadget per portare un piccolo sorriso a persone ovviamente in ansia per i propri cari. Una rosa in segno di amore in giorni difficili e“particolari” come quelli stiamo vivendo. Sopra ad ogni segnalibro è quindi riportato un augurio di buone feste.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.