Lucca, dal 4 gennaio la consegna dei buoni spesa alimentari

La consegna sarà alla casermetta San Paolino e non in viale Luporini come inizialmente annunciato

È stato pubblicato sull’homepage del sito del Comune il calendario per la consegna dei buoni spesa alimentari.

L’amministrazione comunale infatti, ha utilizzato lo strumento dell’avviso pubblico per utilizzare la seconda tranche di finanziamento di 470mila euro a favore delle famiglie e dei singoli cittadini che hanno visto peggiorare la loro situazione economica a causa del perdurare della pandemia.

Il primo bando, che si è chiuso il 15 dicembre, servirà a distribuire 240mila euro fra 853 nuclei familiari che sono stati inseriti utilmente in graduatoria.

La consegna dei buoni pasto inizierà il 4 gennaio, seguendo l’ordine (orario e giorno) stabilito dal calendario. I buoni spesa saranno consegnati non all’ex centro di accoglienza turistica in viale Luporini, come detto nei giorni scorsi, ma alla casermetta San Paolino delle mura urbane, con accesso dalla salita di corso Garibaldi oppure dalla salita di via del Pallone, raggiungibile da piazzale Verdi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.