Via del Fosso, da mercoledì chiuso il tratto ovest fra la Madonna dello Stellario e via San Nicolao

Dovranno essere effettuati interventi al selciato della strada e alla spalletta del condotto pubblico dopo i segnali di cedimento

A partire da mercoledì (27 gennaio) chiuderà al transito veicolare il tratto di via del Fosso posto sulla sponda ovest del condotto pubblico e compreso fra la Madonna dello Stellario e il collegamento con via San Nicolao.

Una chiusura resasi necessaria a seguito della segnalazione della direzione regionale difesa del suolo e protezione civile Toscana nord. Il selciato della strada e la spalletta del condotto pubblico hanno infatti dato segnali di cedimento. Per questo motivo saranno effettuati dei saggi e dei carotaggi necessari a comprendere quali interventi siano necessari per evitare l’ulteriore degrado e per il restauro delle strutture, interventi che dovranno essere concordati con la Soprintendenza.

Il traffico verrà spostato sul tratto della riva est di via del Fosso compreso fra la Madonna dello Stellario e il ponticello che si trova a metà della strada, di fronte al muro di recinzione di villa Bottini. Questo tratto di strada verrà inserito temporaneamente nella Ztl e potranno transitarvi soltanto biciclette, ciclomotori, motocicli, autovetture, mezzi del servizio di igiene urbana, forze di polizia, veicoli adibiti all’emergenza sanitaria, vigili del fuoco. Attraverso il ponticello i veicoli saranno riportati sulla sponda ovest del condotto pubblico. Contemporaneamente verrà istituito il divieto di sosta con rimozione coatta su questo tratto in sponda est di via del Fosso. Verrà inoltre revocato uno stallo di sosta riservato alle persone portatrici di handicap di fronte alla Madonna dello Stellario e spostato il portabiciclette.

Il percorso della Lam rossa proveniente da San Vito subirà un cambiamento di tracciato: la navetta giunta al semaforo di Porta San Iacopo girerà a sinistra sui viali di circonvallazione (viale Marti, viale Marconi) entrando in città a Porta Elisa e proseguendo su via Elisa fino a tornare sul tracciato ordinario in via dei Fossi davanti a Porta San Gervasio. Il tragitto della Lam rossa diretta a San Vito resterà quello attuale. L’amministrazione comunale invita gli utenti della strada a prestare attenzione alla segnaletica che verrà apposta sul luogo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.