Quantcast

Un corso di preparazione con Uil Fpl in vista della selezione Estar per infermieri

Lezioni a distanza accompagnate da materiale didattico

L’azienda Estar, ente regionale di supporto tecnico amministrativo di supporto alle aziende sanitarie e alle società della salute, ha recentemente pubblicato un  bando per la formazione di una graduatoria da cui attingere per le assunzioni di infermieri. Una chance importante per tutti i professionisti della sanità ed è per questo motivo che la Uil Fpl Toscana, in collaborazione con Opes Formazione, e la segreteria territoriale della Uil Fpl Lucca, ha deciso di organizzare un corso regionale, con modalità di apprendimento a distanza ‘asincrona’, per arrivare preparati al meglio al concorso.

“Le prove di esame per sono articolate in una prova scritta, in una prova pratica ed in una prova orale e i temi trattati riguardano contenuti e metodi scientifici della professione infermieristica, le normative nazionali e regionali applicabili all’esercizio della stessa e i connessi aspetti organizzativi – spiega Pietro Casciani, segretario Uil Fpl Lucca – Il corso di formazione consiste in lezioni frontali videoregistrate fruibili e scaricabili da una piatta-forma di e-learning dedicata a questo tipo di formazione”.

“Le lezioni saranno accompagnate – spiega ancora – dal materiale didattico (dispense, sfide, audiovisivi, ecc.) che ogni docente fornirà ad integrazione dei propri insegnamenti. Delle batterie di quiz divisi per discipline permettono ad ogni discente di esercitarsi e di autovalutare il proprio grado di apprendimento grazie ad un software che randomizza le domande e fornisce i risultati individuali del test. Corso gratuito per gli iscritti Uil Fpl mentre per gli altri ha un costo di 80 euro“.

“Per informazioni e iscrizioni – conclude Casciani – è possibile rivolgersi alla segreterie territoriale Uil Fpl”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.