Quantcast

Quiriconi: “Covid, medici liberi professionisti ancora esclusi dalle vaccinazioni”

Il presidente dell'ordine di Lucca: "Una situazione vergognosa"

E’ bufera sulla vaccinazione anti covid19 dei medici liberi professionisti. Ad alzare di nuovo la voce è il presidente dell’ordine dei medici di Lucca, Umberto Quiriconi che contesta la programmazione delle somministrazioni che finora ha lasciato fuori intere categorie di professionisti.

“È veramente una vergogna per il nostro servizio sanitario nazionale e regionale – scrive Quiriconi in un post di denuncia su Facebook – aver escluso finora dalla vaccinazione covid i medici liberi professionisti e gli odontoiatri, esposti come tutti gli altri colleghi al rischio di contagio. Ci si è dimenticati di una categoria di professionisti impegnati al pari degli altri nella lotta al virus e la cui funzione nella tutela della salute pubblica è certamente rilevante. Duole constatare che da parte dei decisori si è tenuto conto fino a questo punto pressoché esclusivamente del ruolo piuttosto che del rischio di esposizione; senza dimenticare i soggetti indebitamente sottoposti a vaccinazione. È assolutamente necessario provvedere in fretta a mettere in sicurezza questa categoria di sanitari”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.