Lucca a misura di giovani, avanti la piattaforma online

Nuovo appuntamento con Davide Agazzi

Prosegue il progetto del laboratorio Ri-partire: organizzato dal consigliere comunale delegato alle politiche giovanili Daniele Bianucci, assieme alle facilitatrici dell’associazione Lucca Creative Hub, come percorso di partecipazione per ripensare una città a misura di giovani.

Domani (13 febbraio), online su piattaforma zoom, è in programma il secondo appuntamento: ad introdurre il dibattito sarà Davide Agazzi, giovane project manager, che racconterà la sua esperienza per la costruzione di nuovi spazi e di dinamiche di aggregazione, prima al fianco del sindaco Beppe Sala a Milano e adesso in Puglia.
Per ottenere il link per partecipare, basta inviare una mail a luccacreativehub@gmail.com.

“Col progetto ‘Ri-partire’ intendiamo chiamare a raccolta i giovani lucchesi, per uscire dalla crisi e dal lock-down con nuove idee, grazie proprio al protagonismo giovanile – spiega Daniele Bianucci – Durante i nostri laboratori partecipati condividiamo sogni, bisogni, opportunità, strategie e progetti in un percorso di co-progettazione: non soltanto per immaginare, ma soprattutto per gettare le basi per costruire questo futuro. Siamo convinti, infatti, che i momenti di crisi rappresentino sempre opportunità preziose per ripensare il proprio presente e costruire un futuro migliore di quello attuale. La priorità, quindi, non è solo l’urgenza di gettarsi la crisi alle spalle; è semmai la necessità che questa crisi non vada sprecata, ma si trasformi in opportunità di cambiamento e di ri-partenza, su basi nuove, più solide, più giuste, puntando proprio sul protagonismo giovanile.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.