All’Ite Carrara gli studenti riflettono sulle foibe foto

Tante le iniziative svolte per la giornata del ricordo

Anche quest’anno, all’Ite Carrara, il 10 febbraio, in occasione del giorno del ricordo, non sono mancati momenti di riflessione sull’eccidio delle popolazioni giuliano dalmate. Le iniziative hanno coinvolto soprattutto le classi quinte, variamente impegnate ad affrontare il tema: in alcune si è privilegiata la ricostruzione degli eventi e del contesto storico-culturale che li ha resi possibili (5A Afm e 5B Rim), altre hanno partecipato al convegno online organizzato per l’occasione dalla Regione Toscana (5B Afm) o condiviso, grazie a un video, l’esperienza vissuta, nel febbraio 2020, del viaggio di istruzione nei luoghi simbolo del tormentato confine orientale: Redipuglia, Trieste, Gonars, Basovizza e Fiume (5A Rim). Per tutte il giorno del ricordo ha costituito l’opportunità di meditare sulle efferatezze compiute dall’uomo del corso della storia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.