Ambasciatore e scorta uccisi in Congo, anche a Lucca bandiere a mezz’asta

I due connazionali sono stai uccisi ieri (22 febbraio) nel corso di un attacco a un convoglio delle Nazioni Unite

Anche al Comune di Lucca le bandiere sono state poste a mezz’asta per commemorare la morte dell’ambasciatore italiano in Congo, Luca Attanasio e del carabiniere della scorta, Vittorio Iacovacci.

I due connazionali sono stai uccisi ieri (22 febbraio) nel corso di un attacco a un convoglio delle Nazioni Unite nel parco dei Virunga, nella parte orientale della Repubblica democratica del Congo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.