Quantcast

Attività ludico ricreative per i bambini, ecco “Sperimentiamo insieme”

Appuntamenti nei nidi grazie all'iniziativa della cooperaiva sociale La Luce

Sperimentiamo insieme è l’iniziativa che prende il via in questi giorni per offrire la possibilità di riprendere attività ludico ricreative per bambini da 0 a 6 anni (in presenza) e anche alcune proposte formative per genitori e figli (online).

Per l’itinerario formativo il primo appuntamento sarà con il pedagogista ludico Antonio Di Pietro con: Quando i bambini giocano esprimono punti di vista sul mondo giovedì (22 aprile) dalla 14 alle 16 online. I successivi incontri, sempre con Di Pietro saranno il 30 maggio e il 6 maggio. Ma non sarà l’unico esperto perché in programma ci sono anche altri due percorsi: uno con Irene Ferrarese, educatrice e atelierista, su “arte in famiglia” dal 3 maggio; l’altro con Linda Ragghianti, guida ambientale escursionista, dal 13 maggio. Per partecipare: coordinamentopedagogico@cooperativalaluce.com tel. 0583 954263.

Per i bambini sarà un vero e proprio laboratorio itinerante che si terrà in presenza il sabato mattina dalle 10 alle 12. L’appuntamento per il primo incontro è per sabato (24 aprile) a Pontetetto, Quartiere Giardino, al Giardino dei locali di Fondazione Casa Lucca. Per motivi di sicurezza il numero di bambini che possono accedere è di 10 ed è obbligatorio fare la prenotazione. Questo laboratorio si intitola Niente di nuovo e vuole sperimentare la creatività dei più piccoli nel dare una nuova vita alle cose che non servono più e scoprire che possono diventare delle creazioni meravigliose. Gli altri due incontri in programma si terranno sabato 8 maggio nel Piazzale S. Donato in centro storico, nido d’infanzia Lo Scoiattolo (max 8 bambini) e sabato 15 maggio a S. Vito nel nido d’infanzia ll Pulcino. Per maggiori informazioni e prenotazioni: coordinamentopedagogico@cooperativalaluce.com tel. 0583 954263.

L’iniziativa è organizzata dalla Cooperativa Sociale La Luce con il supporto di Fondazione Casa Lucca all’interno del progetto Lucca In, promosso dal Comune di Lucca e finanziato da Con i Bambini all’interno del fondo per il Contrasto alla povertà educativa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.