Quantcast

Uno scatto per la biodiversità, un concorso fotografico per valorizzare il parco fluviale

Ecco come partecipare

Oggi (22 aprile) per celebrare la giornata mondiale della Terra prende avvio il concorso fotografico Uno scatto per la biodiversità, organizzato dall’Aps Percorso in Fattoria, soggetto gestore della Fattoria degli Albogatti, situata nel parco fluviale del Serchio, vicino a Ponte San Pietro, sulla riva sinistra.

La vita sul pianeta è sempre più minacciata da uno sfruttamento eccessivo delle risorse naturali e da un progressivo impoverimento degli habitat in grado di ospitare le specie dei viventi. Ci vuole uno scatto in avanti verso iniziative che salvaguardino sempre più il patrimonio naturale che ancora abbiamo. Cosa di più appropriato e di significativo di uno scatto fotografico per realizzare tutto ciò?

Uno scatto per la biodiversità si propone di stimolare la curiosità dei fotografi, invitando studenti, insegnanti e cittadini in genere a documentare la presenza della biodiversità nel contesto del parco fluviale del Serchio, per portare il grande patrimonio naturale che ci circonda e l’importanza di rispettarlo e proteggerlo all’attenzione di un pubblico sempre più vasto.

Il concorso si articola in 5 categorie: macrofauna (vertebrati), microfauna (invertebrati tranne artropodi), artropodofauna, mondo vegetale, funghi.

Tutti possono partecipare gratuitamente al concorso, inclusi i minorenni, purché in possesso dell’autorizzazione firmata da un genitore.

I partecipanti possono inviare un massimo di 3 scatti all’indirizzo mail photocontest.parcofluviale.lucca@gmail.com entro l’11 giugno. Gli scatti devono essere in alta risoluzione e possono essere sia a colori che in bianco o nero. Peso massimo delle foto: 3 mb. Possono anche ispirarsi ad uno o più dei temi sopraindicati. Le foto devono essere geolocalizzate e munite di titolo e didascalia descrittiva.

Lo scopo del concorso è duplice: creare un archivio di immagini naturalistiche legate al Parco Fluviale del Serchio e offrire all’attenzione di un pubblico più ampio la documentazione della biodiversità in esso presente.

Il 18 giugno saranno pubblicate tutte le immagini pervenute sulle pagine social degli Albogatti e ci sarà tempo per votare tramite i likes fino alle 2,.59 del 23 giugno.

Il 26 giugno alla Fattoria degli Albogatti, nel contesto del Festival del Fiume, le foto saranno valutate da una giuria tecnico-scientifica che stilerà la sua personale classifica.

Ai primi tre classificati delle due graduatorie verrà consegnato un libro di fotografia naturalistica e una cassetta di prodotti biologici del territorio.

Tra tutte le foto pervenute saranno selezionate quelle più significative e caratteristiche per la realizzazione di una bio-mappa del Parco Fluviale che conterrà l’indicazione del soggetto ritratto, le coordinate della geolocalizzazione e il link alla foto e al nome dell’autore.

Il regolamento completo è pubblicato sulle pagine Facebook e Instagram e sul sito degli Albogatti www.albogatti.it

Per informazioni: photocontest.parcofluviale.lucca@gmail.com

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.