Quantcast

Lucca celebra la giornata internazionale della libertà di stampa

Appuntamento a cui parteciperanno anche gli studenti

Il club per l’Unesco di Lucca, l’Ufficio scolastico territoriale nono di Lucca e Massa Carrara, in collaborazione con la Provincia di Lucca, il Comune di Lucca nell’ambito del Global Network delle learning cities Unesco, il Real Collegio di Lucca celebrano domani (3 maggio) la giornata internazionale della libertà di stampa, una giornata proclamata dall’assemblea generale delle nazioni unite per onorare e ricordare ai governi il loro dovere di sostenere e far rispettare la libertà di parola sancita dall’articolo 19 della dichiarazione universale dei diritti umani del 1948 e celebrare l’anniversario della dichiarazione di Windhoek, un documento sull’importanza fondamentale della libertà di stampa, del pluralismo e dell’indipendenza dei media promulgato dai giornalisti africani a Windhoek nel 1991.

Si affronterà un tema di grande attualità con un incontro dove protagonisti saranno giornalisti impegnati da tempo su questi temi, Roberto Castaldi direttore cesue ed euractiv Italia e professore di filosofia politica e Virginia Volpe, lucchese, caposervizio Tg1 Rai cultura e spettacolo con il coordinamento del giornalista Sirio del Grande.

L’incontro sul tema Libertà di stampa in Europa: parliamone si pone l’obiettivo di attualizzare e approfondire il significato e l’importanza della libertà di stampa alla luce dei dati dello World Press Index 2021 di Reporters Sans Frontieres che valuta annualmente la libertà di stampa in 180 paesi e territori. Nonostante un aumento della violenza contro i giornalisti, l’Europa resta il continente più favorevole alla libertà di stampa grazie ai meccanismi per la protezione delle libertà fondamentali messi in atto dall’Unione europea, ma questi principi vengono sempre più messi in discussione e la pandemia di coronavirus è stata l’occasione per ridurre la libertà di stampa e per violazioni del diritto all’informazione. Appuntamento alle 10 su linktr.ee/clubunescolucca per ascoltare riflessioni interessanti e approfondite.

Parteciperanno all’incontro studenti e studentesse degli istituti superiori della Provincia, soci del Club Unesco e tutta la cittadinanza interessata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.