Quantcast

Lucca, Montemagni (Lega): “Scelta dell’hub sia materia della commissione speciale”

La capogruppo in consiglio regionale: "Se ci sono i vaccini ma non luoghi idonei si creeranno nuovi disagi per i cittadini"

Anche la capogruppo in consiglio regionale della Lega Elisa Montemagni interviene a supporto della creazione di un hub vaccinale nella Piana di Lucca.

“Anche grazie a un sopralluogo fatto a Campo di Marte pochi giorni fa, abbiamo riscontrato che a Lucca non vi sia un luogo adeguato, dedicato in via esclusiva alla vaccinazione dei cittadini – Montemagni – e ciò testimonia, qualora ce ne fosse ancora bisogno, l’importanza di aver fortemente chiesto e ottenuto una commissione speciale sul tema a livello regionale. Infatti il problema lucchese potrebbe riscontrarsi anche in altri luoghi e quindi pensiamo che sia utile verificare quanti siano e come siano stati suddivisi logisticamente gli Hub in Toscana”.

“Se le dosi paiono essere, ora, in numero sufficiente e gli approvvigionamenti costanti – precisa l’esponente leghista – sarebbe davvero il colmo se non ci fossero, quindi, adeguati spazi per poter accogliere in modo funzionale chi deve sottoporsi all’agognata iniezione. C’è, pertanto, il concreto rischio che la già traballante campagna vaccinale possa subire ulteriori e inaccettabili ritardi. Insomma il caso riferito a Lucca potrebbe non essere isolato e l’organo ad hoc da noi voluto dovrà analizzare anche questo tipo di potenziali criticità”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.