Quantcast

Porta Elisa, si apre la conferenza dei servizi sul nuovo stadio

L'assessore allo sport: "Iniziamo un percorso molto importante ma certamente non facile"

E’ stata convocata per il 14 giugno la prima riunione della conferenza dei servizi preliminare per la ricostruzione dello stadio Porta Elisa. Il dirigente del settore lavori pubblici ha infatti indetto questo pomeriggio (14 maggio) l’apertura del percorso di analisi della proposta progettuale, studio di fattibilità, presentato da Aurora immobiliare capofila del raggruppamento composto dalla Lucchese 1905 srl e dal Consorzio Stabile Santa Rita per la realizzazione del nuovo stadio. Questo prevede il restauro della tribuna storica del Porta Elisa e la demolizione e ricostruzione delle altre parti non storiche. Alla conferenza dei servizi prenderanno parte i rappresentanti di 23 enti coinvolti.

“Iniziamo un percorso molto importante ma certamente non facile – afferma l’assessore allo sport Stefano Ragghianti – la città ha necessità di un nuovo stadio, inteso come radicale ristrutturazione del Porta Elisa, ed è estremamente positivo che un gruppo di privati abbia deciso di investire risorse così rilevanti in un progetto ambizioso. L’amministrazione comunale in questi mesi ha fatto il possibile perché la proposta potesse essere formalizzata e questo è il primo passo decisivo. Abbiamo costituito un apposito gruppo di lavoro intersettoriale per seguire attentamente la conferenza dei servizi e i successivi passaggi progettuali e amministrativi che dovremo affrontare perché la città possa avere la migliore infrastruttura calcistica possibile”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.