Quantcast

Politiche giovanili e promozione dei diritti, terzo evento con Lucca Futura

Ospiti Salvatore Morelli del Forum disuguaglianze e diversità e Giulia Cordella sociologa e parte di Lucca Creative Hub

Politiche per le nuove generazioni, tutela dei giovani e promozione dei diritti saranno al centro del terzo evento streaming promosso da LuccaFutura. Un’occasione per aggiungere altri importanti spunti a quelli emersi durante gli eventi delle scorse settimane, organizzati con lo scopo di delineare percorsi utili a immaginare insieme la città del futuro, anche in vista delle elezioni amministrative del 2022.

Come colmare il gap formativo, occupazionale e di abbandono scolastico dei giovani in Italia? Quanto incide il contesto geografico-culturale e qual è la fotografia di Lucca rispetto a questi temi?

Di questo e di tanto altro si parlerà venerdì (28 maggio) alle 18 in diretta sulla pagina Facebook LuccaFutura e sul canale Youtube, in un evento dal titolo Le disuguaglianze generazionali. Ospiti dell’incontro, Salvatore Morelli del Forum disuguaglianze e diversità e Giulia Cordella, sociologa e parte di Lucca Creative Hub – centro culturale dedicato al protagonismo giovanile in ottica di valorizzazione intergenerazionale trasversale, di sviluppo su base culturale, di community building e di cittadinanza attiva.

“Un tema, quello delle opportunità legate alle giovani generazioni che, per LuccaFutura, rappresenta una priorità – si spiega in una nota -. Per questo, l’iniziativa si propone di ragionare insieme sulla situazione attuale e di individuare, a livello locale, azioni da mettere in campo per promuovere l’accesso al reddito, alla formazione, all’occupazione e all’innovazione sociale”.

Per partecipare all’evento basterà collegarsi su Facebook venerdì alle 18 e seguire la diretta sulla pagina LuccaFutura o sul canale Youtube Lucca Futura. Intanto, il gruppo sta lavorando ai prossimi incontri che, appena le disposizioni lo consentiranno, verranno organizzati in presenza con lo scopo di facilitare il dialogo, il confronto e l’inclusione.

Per informazioni, è attiva la casella di posta luccafutura@gmail.com oppure è sempre possibile interagire con il gruppo attraverso la pagina Instagram luccafutura o la pagina Facebook LuccaFutura.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.