Quantcast

Successo per la mostra ‘Appannati’, Confcommercio: “Un messaggio forte”

Per due settimane ha visto una ventina di attività commerciali del centro storico ospitare una fotografie 'diffuse' dedicate alla pandemia e alla volontà di ripartenza

Si è conclusa lunedì a Lucca la mostra Appannati, il progetto artistico a cura di Paola Marchini e Marco Pignatelli che per due settimane ha visto una ventina di attività commerciali del centro storico ospitare una mostra fotografica ‘diffusa’ dedicata alla pandemia e alla volontà di ripartenza. Progetto, questo, che ha visto il patrocinio di Confcommercio, capace di suscitare grande interesse e spunti di riflessione sull’emergenza sanitaria che ha sconvolto le vite di tutti noi.

Un messaggio forte – si legge in una nota dell’associazione – su ciò che è stato, ma anche di ottimismo e fiducia per il futuro. Ringraziamo gli ideatori e curatori della mostra sia per l’idea artistica, sia per la volontà di coinvolgere il mondo del commercio, indubbiamente uno dei più colpiti dall’emergenza sanitaria dal punto di vista delle ricadute economiche. E un grazie a Samuele Cosentino, referente Confcommercio di questo progetto. In queste settimane la mostra ha fatto parlare di sé su giornali, riviste e tv locali, regionali e nazionali come Rai Tre e La7, a riprova del fatto che il messaggio che gli artisti volevano lanciare è andato a segno”. Proprio in virtù dell’interesse suscitato, nelle prossime settimane la mostra si sposterà in Versilia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.