Quantcast

La Società botanica italiana arriva a Lucca per festeggiare i 200 anni dell’Orto botanico

La riunione annuale del Gruppo orti botanici e giardini storici si terrà giovedì 1 e venerdì (2 luglio) nel complesso di San Micheletto

La Società botanica italiana sarà a Lucca per celebrare i 200 anni dalla fondazione dell’Orto botanico.

L’annuale riunione del Gruppo orti botanici e giardini storici si terrà giovedì 1 e venerdì (2 luglio) nel complesso di San Micheletto. L’assemblea a carattere nazionale chiuderà le celebrazioni per il secondo centenario dalla fondazione del giardino scientifico lucchese.

La sessione di giovedì 1 luglio nell’auditorium dalle 15 alle 18,30 sarà aperta al pubblico e dedicata agli alberi monumentali. Dopo il saluto del sindaco Alessandro Tambellini interverrà Francesco Maria Raimondo, già presidente della Società Botanica Italiana per parlare degli monumentali nel verde cittadino e dei contributi degli orti botanici.

Dopo di lui Franco Dinardo della Regione Toscana parlerà di come iscrivere nella lista gli alberi monumentali negli orti botanici, Fabio Salbitano dell’Università di Firenze affronterà il tema del valore ecologico e dei servizi ecosistemici dei grandi alberi, Paolo Emilio Tomei dell’Accademia lucchese di scienze lettere e arti e la storica della scienza Graziella Menichini parleranno degli orti prima dell’Orto e della botanica a Lucca fra XVI e XVIII secolo.

Sarà poi il momento di Alessandra Sani, curatrice dell’Orto botanico di Lucca con l’intervento L’Orto botanico di Lucca, oltre 200 anni di storia, un percorso fra passato e presente, di Iacopo Lazzareschi Cervelli con L’origine delle prime collezioni viventi dell’Orto botanico di Lucca – alcuni casi di studio sull’arrivo degli esemplari arborei,  Angelo Lippi, già curatore dell’Orto botanico di Lucca  e vice presidente Adipa  con Nuovi alberi – le specie introdotte nell’Orto e dall’Orto negli ultimi decenni, di Fabrizio Cinelli dell’Università di Pisa con Il patrimonio arboreo dell’Orto botanico di Lucca, un progetto di monitoraggio e ricerca per la salvaguardia e di Massimo Giambastiani, dottore forestale con Gli alberi monumentali della lucchesia.

I relatori potranno essere in presenza o partecipare da remoto. L’evento sarà trasmesso in diretta streaming sul canale Youtube LiveLoveLucca. Per seguire l’evento in presenza necessario iscriversi entro il 27 giugno. La prenotazione deve essere individuale e personale, sulla piattaforma Summae del Comune di Lucca (clicca qui).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.